Home Page  Seguici su facebook   
  Articoli
     In moto
     Enogastronomia
     Avvenimenti
     Vita in Lombardia
     Momenti storici
     Giorni della memoria
     Viaggi e scoperte
     Ambiente lombardo
     Arte lombarda
     Interviste
     Recensioni
     Non solo Lombardia
     Leggende e Miti
     Formazionie
     Musica
     Vino
  Lombardia
  Province
  Cartoline
  Eventi
  Sagre
  Mercatini
  Enogastronomia
  Ricette
  Strutture
  Utilità
  Interattivo
  
  Ricerca avanzata
 
i

i

i

i

i

i

i

i

i

i

i

i

i

Giovedi, 18 Gennaio 2018 
  Carlotta, Silvia e un ... colpo di fulmine

- Sabato 24 luglio 2004 ore 9.30: nel mio ascensore -
Avrei preferito rimanere a letto, ma a parte Cisco, Chiara, Claudio, Monica, Mauro, Sandra, Sette e Sara, ho finito, per i quali avrei inventato una scusa qualsiasi, tipo un' appuntamento dal dentista o una chiamata improvvisa sotto le armi (sempre tragedia è)... era per LEI che non potevo più rimandare!

- Venerdì 23 luglio 2004 ore 21.00: nel pub -
La sera precedente mi trovavo a Milano, in uno di quei locali "IN" ma anche "NO", insomma dove vanno molti universitari per l'happy hour; seduto al bancone, chiacchieravo sorseggiando un Cuba, con il mio fratellone Cisco, in attesa che arrivassero i sopraccitati amici.
Inaspettatamente si avvicina una ragazza Vintage... quelle che vanno di moda ora... pantaloni a vita bassa, cintura bianca con scritta uguale al nome del drink, scarpata rosa "shokking" (non so se si scrive così! non so neanche se erano delle scarpe!) con punte per spegnere le sigarette negli angoli e magliettina aderente in tinta... ma quello che mi ha fregato sono stati gli occhi... un nocciola intenso indimenticabile.
Con voce sensuale, come nei miei sogni, mi dice:
"Scusa hai d'accendere?"... incertezza... tempo di connettere il neurone... attimo di panico... trovato!.. ZZZZZZssssZZZZ... fffUUUUUUU... "grazie!"... svanisce... e via di spirale ovale (ndr. canzone degli Articolo31)!!!
Riprendo il discorso… no Cisco! non è l'italiano medio (ndr. canzone degli Articolo31)!; il cielo blu seta che ci aveva accompagnato sino alla porta del locale era diventato blu scuro, si erano fatte le 22.00 ed alla spicciolata erano arrivati tutti. Io e la mia "guardia" preferita (...dicono che ci sono ragazzi che hanno smesso di giocare a basket dopo aver subito una sua stoppata!!!), lasciamo il bancone e 4 bicchieri vuoti per accomodarci ad un tavolo dove potevamo stare più comodi insieme agli altri.

pagina 1 di 4 Avanti 1 | 2 | 3 | 4
Pagina Precedente Vai all'indice
Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra Mailing List e riceverai una mail ogni volta che viene pubblicato qualcosa di nuovo e di interessante. Clicca qui, non perdere tempo e iscriviti subito
 
 
Lombardia in Rete è una pubblicazione on line - P.Iva 01460540188
© 2001 - 2018 - Tutti i diritti riservati - Direttore: